A padre Riccardo



Zafferia 18 settembre 2010

 Padre Riccardo

come vedi anche quest’anno tutti attorno a te siamo

e il tuo 57° compleanno festeggiamo.

Anche se il tuo cuoio capelluto è un po’ brizzolato

di messaggiare non ti sei dimenticato,

anzi con il passar degli anni ti sei perfezionato.

 Per noi sempre giovane sarai,

continua a seminare con le tue labbra

ed a irrigare i solchi aridi dei nostri cuori

con l’annuncio della Parola del Signore,

perche, quel piccolo granello di fede che in ognuno di noi vive

possa germogliare e portare frutto a tutta la comunità

che ti vuole bene con magnanimità.

L’augurio che ti vogliamo fare

e di continuare a essere trasfigurato dallo Spirito

e dalla Parola del Signore

che è lampada ai tuoi passi e luce sul tuo cammino.

                                     Nunzia Puleo e la Comunità

Nessun commento ancora

Lascia un Commento

LETTURE DEL GIORNO

IL SANTO DEL GIORNO